Come dimenticare una donna in breve tempo e senza soffrire

come dimenticare una donna

Scopri come dimenticare una donna che continui ad amare 

 

Il pensiero compulsivo o fissazione per una donna è quel fenomeno che si determina quando una storia finisce.

Chi è stato lasciato o chi ha compiuto degli errori e oggi vorrebbe tornare con l’ex, si ritrova a vivere uno strano turbamento composto da un mix di emozioni e pensieri continui che gli ronzano in testa riguardo la ex fidanzata, moglie o amante.

Come dimenticare una ex

Pensieri che spesso lo rendono insonne e che lo disturbano durante il giorno, interferendo con le prestazioni quotidiane verso le quali ogni uomo deve fare fronte.

Come dimenticare una donna

Ma come dimenticare una donna? Quali metodi ci offre oggi la nuova psicologia inversa per chiudere una volta per tutte con la ex ragazza, evitando di soffrire in continuazione?

[sociallocker]

Prima che tu possa apprendere in questo articolo le strategie per dimenticare un amore, vorrei invitarti a scaricare il mio special report gratuito dedicato agli uomini con il cuore spezzato che intendono riconquistare una ex fidanzata o moglie utilizzando un set di strategie di riconquista dell’ex innovative.

Clicca sotto sull’immagine special report gratuito.

Come dimenticare una donna

Come dimenticare una ragazza che ha smesso di amarti.
Se hai preso atto che lei non era la donna giusta per te e hai chiuso la storia o se ti ha lasciato lei perché ha smesso di amarti ti troverai a fare a pugni con un nuovo problema che potrebbe infastidirti per diversi mesi.

Stiamo parlando del pensiero fisso per l’ex.

Quello che in psicologia è chiamato “processo di infertizzazione” non è altro che l’esigenza inconscia di produrre auto stimolazioni emozionali utilizzando il pensiero stesso tramite immagini evocative, ricordi e fantasie.

In altri termini: è come se esistesse un bisogno nei livelli profondi della nostra mente di continuare a produrre immagini (film mentali) sia facenti parte del passato che fantasie costruite vere e proprie, che raffigurano ad esempio la ex insieme ad un altro mentre se la spassano felicemente.

L’esito di questo rimuginare continuo è spesso un cocktail di emozioni che ci tengono in stato di tensione e stress per tutto il giorno.

Tra gli stati emotivi che si tendono a provare spiccano:

  • – Senso di rabbia per quello che è successo
  • – Abbattimento emotivo
  • – Confusione mentale
  • – Bisogno di parlare della ex con amici, conoscenti ecc
  • – Senso di gelosia unita a rabbia
  • – altro.

Uno tra i meccanismi più efficaci per eliminare il ricordo dell’ex è quello della destabilizzazione. La destabilizzazione di un simbolo che ci turba, avviene quando riusciamo a esercitarne tanto senso di possesso e controllo quanto è forte in desiderio. Infatti è la differenza tra desiderio e possesso a rappresentare la potenza del turbamento causa di emotività.

Normalmente la destabilizzazione è un meccanismo di difesa naturale, infatti un uomo cerca di attivarlo attraverso i tentativi di riconciliazione e riconquista della ex. Se la tua ex partner ti permette di poter esercitare il tuo “senso del possesso psicologico” nei confronti del rapporto si apre il processo di destabilizzazione simbolico e si annienta il turbamento.

Ma quando una ex non accetta la tua destabilizzazione e non c’è più niente da fare, allora bisogna dimenticarla (visto che non la si può destabilizzare) o si continuerà ad alimentare il suo potenziale psicologico del ruolo simbolico che continua a ricoprire.

Più cercherai di non pensare a lei e più si rafforza la forza compulsiva del pensiero nei suoi confronti avviene esattamente l’inverso.

Il segreto consiste nel trasformare tali pulsioni in attività di catarsi fisica. Per esaurire l’accumulo pulsionale che ti spinge alla fissazione, dovrai convertirlo in azione, ad esempio fare attività fisica di sfogo, scrivere, disegnare, apprendere.

Il secondo metodo segreto per dimenticare una donna è quello di praticare il mantra. Il mantra non è altro che una nuova fissazione del pensiero su un tema privo di significato o importanza.

Ad esempio esercitarsi per 10 minuti a focalizzare il pensiero verso una frase che va ripetuta ad alta voce. Questo metodo permette lo spostamento della carica pulsionale che determina la fissazione per la ex dirottandolo verso una nuova attività di pensiero che ne permette la catarsi.

  [/sociallocker]

Dopo questo esercizio unito all’attività fisica che determina anche lo svuotamento dalla rabbia compressa, scoprirai che l’immagine della tua ex nei tuoi pensieri perderà di potenza  divenendo sempre più sbiadita e in breve non si presenterà più tanto insistentemente.

Per maggiori info su queste ed altre tecniche inedite per riconquistare una ex in 30 giorni visita il sito originale di John Alexander.
Enjoy
Ilos

Come dimenticare una donna